20 Anni-dell’Associazione Piccoli Azionisti – parte 4

 Quella nevicata del 12 febbraio 2010 a Roma…

Il 12 febbraio 2010 resta per tutti i romani un ricordo gioioso e commovente, così come quello della “settimana bianca”. Fiocca a Roma la neve, che rende gioiosa la giornata per i bambini e le bambine, per ragazze e mamme.

In molti hanno mostrato “immagini” della Capitale sotto la neve dal Colosseo al Circo Massimo, passando per Piazza San Pietro,  e non  mancava la foto che celebrava “ufficialmente” l’ingresso della neve all’Università La Sapienza.

Le fotografie scattate un pò ovunque rendono perfettamente la potenza della “doppia cella temporalesca di tipo nevoso” che ha colpito la Capitale in quel mattino di febbraio.

Eppure appena a febbraio 2010 la Capitale,e non solo, ha vissuto uno degli eventi meteorologici più belli e rigidi che si siano mai avuti, con un’incredibile nevicata da cuscinetto freddo al termine di un’irruzione gelida che aveva portato le temperature su valori eccezionalmente bassi.

Basti pensare che all’alba, con -6.6°C, a Ciampino si stabilì il valore più basso mai registrato in febbraio. Su Roma città molte stazioni meteo misurarono valori fino a -5°C, in quella notte ghiacciarono le fontane dando luogo ad effetti davvero molto rari da vedersi.

Per leggere questo contenuto devi registrarti al sito Acea APA. Se già lo hai fatto, accedi.

Existing Users Log In
   
New User Registration
*Campo obbligatorio